sistemando vecchi appunti…

Mettendo ordine tra i miei appunti sterminati ho trovato un foglietto a quadretti, su cui, scritto a matita, c’era il brano che riporto qui sotto ed un nome: KAVAFIS, forse l’autore? Appena avrò un po’ di tempo indagherò sull’origine di questo brano e su quel nome. Per ora ve lo offro come momento di lettura di inizio di qualsiasi cosa. Io a questo brano darei il titolo: ITACA
Gianna
Bolzano, 9 settembre 2010

KAVAFIS

 “Quando ti metterai in viaggio per Itaca devi augurarti che la strada sia lunga,

 fertile di avventure e di esperienze […]

 Sempre devi avere in mente Itaca, raggiungerla sia il pensiero costante.

 Soprattutto non affrettare il viaggio, fà che duri a lungo, per anni,

e  che da vecchio metta piede sull’isola, tu,

 ricco dei tesori accumulati per strada,

 senza aspettarti ricchezze da Itaca.

 Itaca ti ha dato un bel viaggio,

 senza di lei non ti saresti messo in viaggio,

  che altro ti aspetti?”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: