Archive for the ‘Concorsi, Premi e Progetti’ Category

da rifugiate a imprenditrici: il 27 e 28 aprile “le tessitrici di nuove speranze” a Bolzano per raccontare un progetto che ci piace tanto!

aprile 27, 2017

locandina degli eventi a Bolzano e provincia: new_hope_druck

Annunci

A che gioco giochiamo a Merano nel 2016?

gennaio 25, 2016

logo_100max

Il comune di Merano (BZ), come altri comuni dell’arco alpino invita i suoi concittadini a partecipare al gioco ideato da CIPRA (la Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi).

di che si tratta?

Ogni persona può permettersi di emettere 6,8 chili di CO2 al giorno, per mantenere in equilibrio il clima. Convertiamo ora questo valore in un punteggio: ogni persona ha a disposizione 100 punti al giorno.

Noi mangiamo, acquistiamo vestiti, abitiamo in case, d’inverno le riscaldiamo, d’estate le raffreschiamo e di sera le illuminiamo, viaggiamo in treno, bus e auto – il nostro stile di vita produce direttamente e indirettamente CO2. In questo momento viviamo molto sopra la soglia di compatibilità. Invece dei tollerabili 100 punti, stiamo consumando in media 450 punti al giorno. Noi viviamo al disopra delle nostre possibilità – e questo non solo per le emissioni di CO2. Consumare di più rende più felici? Vive meglio chi viaggia più velocemente e macina più chilometri? Una buona giornata è una giornata in cui rispettiamo i limiti.

tutte le informazioni per partecipare sul sito di CIPRA  (http://www.cipra.org/it/100max/100max?set_language=it) e presso il Comune di Merano (tel. 0473 250140).

ecco lo schema di gioco pubblicato sul pieghevole apposito del Comune di Merano (BZ)

schema1

schema2

Note di RiCreAzioni: non necessariamente dobbiamo essere “meranesi ” per fare questo gioco. Percui vi suggeriamo di giocare a questo gioco  e scopriremo quanti (troppi!!!) punti raccogliamo nella nostra giornata se non diamo una svolta ai nostri consumi e abitudini… Noi ci giocheremo.

sempre nell’ambito del progetto “dal fare la spesa al farsi la spesa”…

gennaio 22, 2015

Sartoria del riciclo: autoproduzione di borse per la spesa con stoffe di recupero

Domenica 25 gennaio 2015

Ore 10 – 17

Centro Giovani Vintola 18

Sala rossa (ultimo piano)

DSC00376

mai senza la mia borsa della spesa!

conduzione del laboratorio: staff della SartoriaVintola18

DSC00644

iniziativa nell’ambito del progetto “dal fare la spesa al farsi la spesa” I gruppi di acquisto solidale(GAS) e il consumo critico per il Festival delle Resistenze 2015

 

Info sul progetto”dal fare la spesa al farsi la spesa”i GAS in volo verso il Festival delle Resistenze 2015

nell’ambito del progetto “dal fare la spesa al farsi la spesa”…

gennaio 22, 2015

Lunga vita al volantino!

Laboratorio:

autoproduzione di sacchetti e paperbags a partire da quotidiani, calendari, poster e volantini

 

Domenica 25 gennaio 2015

Ore 10 – 13

Centro Giovani Vintola 18

Sala rossa (ultimo piano)

 

sacchetti skonsumo

 

Lunga vita al volantino!

conduzione del laboratorio:
Gianna(RiCreAzioni/GasVintola) e Cinzia (GasVintola)

iniziativa nell’ambito del progetto “dal fare la spesa al farsi la spesa” I gruppi di acquisto solidale(GAS) e il consumo critico per il Festival delle Resistenze 2015

Info sul progetto”dal fare la spesa al farsi la spesa”i GAS in volo verso il Festival delle Resistenze 2015

cercasi T-Shirt usate per progetto di riciclo

gennaio 22, 2015

Volentieri diffondo la richiesta di Santina ed Elisa, coautrici di un prossimo progetto di riciclo. Qui sotto alcune info sul progetto…

Buon lavoro ragazze!

progetto T-SHIRT2

a partire da una cintura trovata al Passamano

maggio 29, 2014

a partire da una cintura trovata al Passamano, il non-negozio,  può accadere che si decida di farne una borsa, si, ancora una borsa!

materiali usati: una cintura di cuoio nera con anelli, un pezzo si stoffa seta-cotone beige trovato in sartoria al Manu, una stoffa di fantasia  di design svedese (questa nuova, comprata di proposito, ma a peso!), piccoli “moschettoni” recuperati da porta-badge di svariati convegni, campionari di tappezzeria per le tasche interne, anelli da tenda per il sacchetto, bottone di vecchio cappotto,…

 

dove: la borsa, ideata e realizzata da gianna in sartoria al MANU, sotto la supervisione di Anastasia, due frenetici pomeriggi. La sacca è stata ideata da gianna e realizzata da Silvana (grazie Silvana!!!) lunedì in SartoriaVintola18.

DSC00365   DSC00367     367

 

se la vedete in giro per Bolzano fotografatela per favore, vogliamo vedere come sta, indossata!

Siamo nell’orto anche oggi: é un’esperienza bellissima!

settembre 28, 2013

ieri abbiamo iniziato a ritagliare le pezze e cucito le prime strisce… il tendone sta nascendo!

lab_io_shaila

lab_io_marlene

lab_insieme

By design or by disaster: workshop nell’orto venerdì 27 e sabato 28. RiCreAzioni collabora!

info sulla conferenza e sul laboratorio:

– BY DESIGN OR BY DISASTER UniNews

– THREADING COMMUNITIES TOGETHER – THE USED CLOTHS AND CLOTHING COLLECTION HAS STARTED

donne del Sud: leggete che cosa fanno

luglio 3, 2013

Fork in Progress, nonni e nipoti cucinano insieme

“Niente più del cibo è in grado di mettere d’accordo le persone”. Sono partite da questa idea Luana Stramaglia, 26 anni, e la sorella Tania, 24, che a Foggia cercano di cavalcare la passione nazionale per la cucina e farne un’esperienza di dialogo tra generazioni. Fork in Progress è il progetto con cui l’anno scorso hanno vinto il bando Principi attivi della regione Puglia. Un ristorante che ogni sera ospiterà una diversa coppia di chef: un anziano a rischio emarginazione insieme a uno studente dell’istituto alberghiero di Foggia, tradizione più professionalità. “A breve riceveremo il “premio” regionale di 25mila euro, poi fonderemo la società e cercheremo uno spazio adatto”, racconta Luana. “Vogliamo servire il primo pasto attorno a Natale”. Solo prodotti a chilometro zero, mentre i locali saranno arredati con mobili antichi restaurati, che i clienti potranno acquistare. I fondi regionali aiuteranno durante il primo anno di attività, poi il ristorante cercherà di camminare sulle proprie gambe, magari cambiando quartiere o città.

Note di RiCreAzioni:

  • ecco una buona notizia letta oggi su Repubblica nell’articoloStartup sociali, tre storie da raccontare”
  • un progetto splendido, di terra e tradizione, che nasce in Puglia, splendida regione del sud, dalla mente e cuore di due sorelle Luana  e Tania Stramaglia  (presenti anche nel portale  della Regione Puglia http://bollentispiriti.regione.puglia.it/, dove si scoprono talenti ed iniziative di molti giovani)
  • ovviamente questo post lo salviamo tra le “buone notizie”

un’altra buona notizia: questa arriva dalla Spagna

giugno 27, 2013

Biocarburanti dalle acque di scarico

Si chiama All-gas (alghe, in spagnolo) l’impianto di Chiclana de la Frontera, presso Jerez, che produce biocarburanti partendo dalle acque di scarico…..

Letto sul corriere di oggi giovedì 27 giugno: Biocarburanti dalle acque di scarico

Nota di RiCreAzioni:

  • l’altro giorno abbiamo segnalato una buona notizia italiana. Leggi il post: finalmente una buona notizia italiana.
  • abbiamo deciso di raccogliere queste buone notizie che ogni tanto compaiono anche se sempre un pò defilate… e di seguire il loro percorso…
  • chiediamo ai nostri affezionati lettori di segnalarci notizie dove innovazione, talento e sensibilità ambientale si incontrano.
  • noi intanto inseriamo una nuova categoria nel nostro blog: Buone notizie

I CARE L’arte di prendersi cura – Die Kunst der Pflege

giugno 25, 2013
Venerdí 5 luglio 2013   ore 9.30  

Biblioteca della Donna  piazza Parrocchia, 16 – Bolzano

I CARE L’arte di prendersi cura – Die Kunst der Pflege

 

Workshop di approfondimento con Barbara Duden e Olivia Fiorilli

Donne e tecnologie mediche: come viene cambiata la percezione di sè e del proprio corpo?

L’evento fa parte del programma della manifestazione Euromediterranea 2013  che si svolgerá a Bolzano dal 3 al 6 luglio 2013.

info: 0471 983051

info@bibliodonnafrau.org

www.alexanderlanger.org