Archive for the ‘Appendiabiti’ Category

ozio creativo: Assunta tra le/gli ospiti di RiCreAzioni!

agosto 22, 2017

Vacanza a Cefalonia per Assunta, una mia amica di Bolzano. Questo si che è “ozio creativo”!

Ecco che cosa mi scrive ed invia:

” anche io qualche volta ricreo: Quello che vedi una volta era un box per i bambini”

“ora è un attaccapanni per zaini e borse nella casa di Cefalonia”

da un box (Assunta, agosto 2017)

da un box (Assunta, agosto 2017)

 

da un box l'appendiabiti di Assunta (agosto 2017)

da un box l’appendiabiti di Assunta (agosto 2017)

e ancora ” ho utilizzato le lenzuola di canapa della dote di mia mamma per fare testiere per i letti”

da un lenzuolo di canapa la testiera (Assunta, agosto 2017)

da un lenzuolo di canapa la testiera (Assunta, agosto 2017)

“ora sto ricoprendo un paralume molto malridotto”

paralume, lavori in corso (Assunta, agosto 2017)

paralume, lavori in corso (Assunta, agosto 2017)

ad Assunta ho risposto: “Buon giorno Assunta! Sono ricreazioni bellissime e originali: vorrei ospitarle sul mio sito con le tue note. Posso?”

Ed ecco oggi Assunta tra “le/gli ospiti di Ricreazioni”!

 

 

 

Annunci

i regali del balcone: la “lavandula officinalis”

luglio 5, 2016

i regali dell’estate del balcone di casa: la lavanda (lavandula officinalis)!    pronta per essere essiccata!

balcone_lavanda

lavanda_alsole

consigliano di lasciarla essiccare al buio per mantenere lo splendido colore dei fiori.

lavanda_albuio_05.07.16

noi di Ricreazioni consigliamo: fate tesoro di ogni regalo della natura quest’estate! un fiore, un’immagine, un profumo, una passeggiata, …

 

 

 

W la polo XL di Michele!

giugno 6, 2014

Che fare della polo bianca extralarge del proprio figlio? ma una gonna ovviamente!!!

 

007

 

scheda oggetto: gonna stretta, estiva

materiale usato: polo XL dismessa (forse)

idea e realizzazione: Gianna, con supervisione e correzioni di Anastasia, in sartoria al Manu

tempo di realizzazione: 1 pomeriggio e 1/2

un appendiabiti a partire da un vecchio manico di scopa

luglio 20, 2010

Che cosa dare al figlio che parte come studente Erasmus e trova una stanza senza guardaroba?

A partire da un manico di scopa e con altri pezzi di legno, alcuni di recupero ed altri nuovi ho realizzato su mio disegno nella falegnameria del  MANU-il laboratorio aperto, sotto la guida di Reinhold il falegname un porta-abiti smontabile.

I singoli pezzi si possono mettere in una sacca (realizzata su mio disegno da Anastasia) e caricare tranquillamente in treno o in macchina.

Lo stesso manufatto, semplificato, l’ho realizzato poi per l’altro figlio, un’alternativa alla spalliera delle sedie di camera sua.

I due manufatti si sono rivelati un ottimo esempio di autoproduzione con pezzi di recupero, esposti e utilizzati anche in occasione degli eventi di RiCreAzioni.

Anche questi oggetti , come tutte le nostre RiCreAzioni sono accompagnati da una scheda – oggetto  con informazioni circa il materiale usato, l’attrezzatura, il tempo di realizzazione, il nome della creatrice e di chi l’ha realizzata.